Logo 1
logo 2
Consulente Ispirativa Olistica
Vai ai contenuti

Il 4/7 alle h 04:07

armonia studio olistico
  

È quasi l'alba in questa non più cosi calda notte estiva. Il fragoroso rumoreggiare del temporale è ormai un sussurro, un saluto in lontananza che lascia un senso di pace. Come un'opera che si avvia inesorabile alla sua conclusione.
Dopo il caos, come sempre, torna un nuovo ordine e le forme prima confuse diventano via via riconoscibili.

Allora ciò che prima sembrava ignoto in realtà ha solo mostrato la sua forma?!

Come le “Ombre Cinesi” proiettate sul muro, il temporale inizialmente spaventa con la sua prepotente irruenza a mascherare la caricatura di se stesso.  
Se non fosse che ora sappiamo guardare al di là delle maschere e riconoscere le ombre che come i tuoni lontani non posso più spaventare.
Non e più possibile credere alla proiezione dopo aver visto cosa la crea.
Continueremo a vederla proiettata sulle pareti dei confini che ci siamo costruiti e magari a fare finta di credere al terribile mostro, o più semplicemente sapremo trasformarlo in un simpatico coniglio.

A noi la libera interpretazione della vita come di queste parole, che scorrono fluide per arrivare a chi sa leggere sotto la superficie. Per chi ha trovato la strada dell'Essenza al di là della forma, per chi nelle ombre osserva l'origine di luce che le illumina amorevole da dietro. Ed il gioco è completo!
Quando non escludi nulla ma ti permetti di ricevere da Tutto, di fare emergere dalla profondità ciò che e sempre stato silente.
In paziente attesa la Coscienza sapeva che sarebbe arrivata la resa della superficie ed ora i due flussi tenuti faticosamente separati confluiscono in uno come un fiume in piena. La Coscienza si espande oltre ogni identità, oltre ogni “bisogno” di aggregati collettivi a cui appoggiarsi e in un unico flusso autosufficiente aumenta e mostra la potenza della sua portata, dando vita a ciò che pareva inerte.
Quell'energia prima dedicata alla superficie ora scende per sperimentare la totalità al di là del conosciuto. Dove il potenziale rende ogni attimo intensamente irripetibile più di ogni umana immaginazione.
Ogni momento vissuto, ogni esperienza, ogni gioia o presunto "errore" ha sempre avuto l'unico scopo di farci conoscere “Noi Stessi”.

Senza più compiacere gli standard di qualcosa o qualcuno, iniziamo a conoscere il Noi potenziale o il potenziale in Noi, permettendo all'Ordine Superiore di mostrarci cosa ci collega gli uni agli altri, cosa abbiamo sempre "Servito" senza esserne coscienti ma illusi di operare per la nostra esistenza individuale avevamo così eretto un sistema pensiero egocentrico con l'unico scopo di giudicare ogni altra esistenza in funzione della nostra, semplicemente per sentirci unici e unicamente indispensabili!

Ciechi, e forse anche sordi, alla Forza che dona senso a tutto ci sforzavamo di essere "Bravi" in
questo o in quello attraverso la faticosa ciclicità delle esperienze mettendo in scena complessi attaccamenti con il solo e matematico risultato di ripetere uno schema. Abbiamo provato con grande volontà e parecchia densità a perfezionare il programma ereditato, quando l'unica perfezione che ci e possibile acquisire è la totale consapevolezza dell'Essere.  

(Perfezione; dal latino perfectio -onis, der. di perficĕre compiere.)
Ecco il solo compito che abbiamo.......COMPIERCI, NON COMPIACERCI!



Nessun commento
WELCOME!
Benvenuto ad armonia
ISCRIVITI alla NEWSLETTER
armonia di Donatella Pederzoli
professionista di cui alla legge 4/2013
p.i 03431950363
armonia@armonia-life.com
via grande rosa, 399
41019 Limidi di Soliera (MO)

Torna ai contenuti